venerdì 21 ottobre 2016

Sant'Antonio di Padova in una tela di Carlo Ceresa (ante 1630) nella Chiesa parrocchiale San Giovanni Evangelista in San Giovanni Bianco

Carlo Ceresa, Madonna in gloria con i santi Antonio di Padova,
Antonio abate e Vescovo
, ante 1630

olio su tela, 161x138 cm
San Giovanni Bianco, Chiesa di S. Giovanni Evangelista
Nella sacrestia della Chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista in San Giovanni Bianco (Bergamo), si conserva una tela di Carlo Ceresa anteriore al 1630 raffigurante la Madonna in gloria col Bambino nell'atto di donare un giglio a sant'Antonio di Padova con un santo vescovo e sant'Antonio abate. Il dipinto è così descritto nella pagina dedicata alle opere di quel Comune dell'elaborato multimediale "Ceresa Sacro in Val Brembana" realizzato in occasione del IV Centenario della nascita del pittore, pubblicato sul Sito www.valbrembanaweb.com:
La composizione si sviluppa su uno schema piramidale ed è disposta simmetricamente; risale al periodo giovanile del Ceresa. Nella parte superiore del dipinto è rappresentata la Madonna con il Bambino circondata dai cherubini. In basso Sant’Antonio di Padova tende il braccio per prendere il giglio che il Bambino gli dona; accanto a lui due Vescovi: quello di destra è Sant’Antonio abate, riconoscibile dal fuoco, dalla campanella e dal maiale.
A laude di Gesù Cristo e del poverello Francesco. Amen. 

Nessun commento:

Posta un commento