mercoledì 26 ottobre 2016

San Francesco ottiene l'Indulgenza della Porziuncola nella Cappella undicesima del Sacro Monte di Orta

San Francesco ottiene l'indulgenza della Porziuncola
statue di Cristoforo Prestinari; affreschi del Morazzone (1616)
statue in terracotta policroma
Orta San Giulio, Sacro Monte di Orta, cappella XI
L'undicesima Cappella del Sacro Monte di Orta, un percorso devozionale costituito da venti cappelle affrescate, completate da gruppi statuari di grandezza naturale in terracotta che illustrano la vita di san Francesco, è dedicata alla visione in cui san Francesco ottiene da Cristo l'indulgenza della Porziuncola. 
Così la presentazione della Cappella nella tabella riprodotta nella pagina del Sito sacromonteorta.com (per approfondire puoi vedere anche qui):

Costruita negli anni 1606-1607, la Cappella rappresenta la chiesetta della Porziuncola, che per il Santo è la chiesa più amata, e che raccomanda a tutti i suoi frati di amare. Francesco ama e canta lodi a Maria, madre di Gesù, perché "ha reso nostro Fratello il Signore della Maestà". Le statue, opera di Cristoforo Prestinari, mostrano Francesco in ginocchio, che domanda il privilegio dell'Indulgenza. Sull'altare siedono Maria e Gesù circondati dagli Angeli. Gli affreschi interni sono opera del Morazzone che li terminò nel 1616 e rappresentano alcuni episodi della vita di san Francesco e del dono dell'Indulgenza. La Cappella della Porziuncola o Cappella degli Angeli è l'unica ad essere consacrata; vi si celebra la Santa Messa il 2 Agosto.
A laude di Gesù Cristo e del poverello Francesco. Amen.

Nessun commento:

Posta un commento